Letto a castello: e se fosse basso?

Il letto a castello è un prodotto molto gettonato per la cameretta dei bambini perchè inteso come salvaspazio dai genitori e divertente rifugio e gioco dai più piccoli.

E’ importante tuttavia tener presente che il letto superiore non è adatto, per ragioni di sicurezza, ai bambini molto piccoli (la maggior parte dei produttori oggi indica come età minima per utilizzare il letto superiore i 6 anni). E questo a maggior ragione quando si parla di letto a castello di altezza “tradizionale” nel quale il bambino che dorme sopra si trova  a 150/160 cm da terra.

Quando comunque, fatte le opportune valutazioni su età e carattere dei bambini,  la scelta ricada sul letto a castello può venire in alcuni casi in aiuto ai genitori un letto a castello “basso”. Si tratta cioè di  modelli alti in totale 120 -140 cm e nei quali chi dorme in alto è ad un’altezza da terra tra il metro ed il metro e trenta circa.

Eccone qui di seguito alcuni esempi.

Nel castello FIONA 120 del produttore tedesco PAIDI, per esempio, il bambino in alto dorme a soli 105 cm circa da pavimento.

L’azienda propone anche tante simpatiche coperture tessili, molto amate dai bambini perchè trasformano il loro letto in una tenda, un loft o in una casetta, che in più , senza voler essere delle vere e proprie protezioni, possono comunque essere d’aiuto fornendo una sorta di delimitazione fisica al letto superiore.

Il castello può anche essere facilmente diviso in due letti singoli indipendenti che, vista la struttura molto solida, possono essere usati a lungo anche dai bimbi  diventati ormai grandi.

Se vuoi maggiori informazioni su questo prodotto clicca qui. 

Anche l’azienda spagnola LAGRAMA produce un modello di letto a castello basso, il COTTAGE SEMPLICE, alto 122 cm più il materasso, che è personalizzabile nei colori e può essere equipaggiato di pratica e comoda scaletta a cassetti.

Il letto, dal design pulito ed essenziale, prevede la possibilità di personalizzare lo schienale con delle immagini a scelta del piccolo cliente e di optare per un colore diverso tra struttura esterna ed interna del letto stesso.

 

 

 

 

 

 

Last but not least, il marchio italiano DEARKIDS prevede da diversi anni la versione altezza 120 del proprio castello BOXER. Si tratta di un letto in legno, molto solido e che fa della personalizzazione uno dei propri punti di forza. Il cliente può scegliere le finiture, il tipo di testiera, di scaletta e la protezione che può essere perfino personalizzata col nome del bambino.

 

 

 

 

 

Il letto inferiore è svincolato da quello sopra e può essere un modello tatami come in foto, ma anche un pratico modello su ruote.

 

 

 

 

Se ti piacciono questi prodotti puoi richiedere maggiori informazioni cliccando qui

Articoli correlati:

  • Nessun articolo correlato!

About the author

Juanita Demo

Juanita Demo

Arredatrice d'interni dal 2005, specializzata nell'arredare gli spazi per i bambini e i ragazzi. Con oltre 1000 progetti realizzati all'attivo, sono Partner dello studio di interior design Spaziojunior di Padova.

View all posts