Un tocco di rosso in cameretta

I  colori più adatti alla cameretta dei bambini sono i toni neutri  e rilassanti dell’azzurro, del verde o i toni caldi come il sabbia che tendono a calmare e rilassare e che sono certamente da  preferire a colori più intensi ed aggressivi poco adatti ad una camera da letto.

Il rosso per esempio è un colore molto vivo che  dà carica ed energia e normalmente non si presta ad essere inserito nella cameretta dei bambini. Se però il colore preferito di vostro figlio fosse proprio il rosso, nulla vieta di usarlo, ma con parsimonia.

Impiegatelo per esempio per qualche singolo dettaglio della cameretta come  una mensola o la maniglia dell’armadio.

 

 

 

 

 

 

Per riequilibrare il tutto mantenete il resto della stanza molto chiaro. Scegliete per esempio il bianco come colore predominante e aggiungete qualche piccolo tocco di rosso con il tappeto, una coperta e/o la sedia, meglio se imbottita.

 

 

 

 

Anche un letto tessile o il comodino possono essere scelti per creare al bambino la cameretta rossa che desidera. Gli elementi rivestiti in tessuto si possono rifoderare con facilità se il rosso risultasse dopotutto troppo aggressivo o se il colore preferito di vostro figlio/a cambiasse nel tempo.

 

 

 

 

Per informazioni o per un progetto personalizzato scrivetemi alla mail info@spaziojunior.com

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati:

About the author

Juanita Demo

Juanita Demo

Arredatrice d'interni dal 2005, specializzata nell'arredare gli spazi della casa dedicati ai bambini e ragazzi. Con oltre 1000 progetti realizzati all'attivo, sono Partner dello studio di interior design Spaziojunior di Padova.

Ich bin Einrichtungsexpertin und arbeitete seit 2005 in Bereich der Kinder&Jugendzimmereinrichtung. Als Partnerin und Mitgründerin des Design Studio "Spaziojunior" mit Sitz bei Padua in Nord-Italien habe ich bis heute weit mehr als 1000 Kinderzimmer Projekte fertiggestellt.

View all posts